Consiglio Direttivo SIETO
Nuova Società Italiana di Ergoftalmologia e Traumatologia Oculare


Presidente: Vito De Molfetta

Vice Presidente: Pasquale Alberto De Napoli

Segretario Ergoftalmologia: Vittorio Bongiorno

Segretario Traumatologia: Marco Borgioli

Segretari Scientifici: Raffaello di Lauro, Silvio Zuccarini

Segretario Amministrativo: Giorgio Tassinari

Responsabile Informatica Medica e Traumatologia: Claudio Azzolini

Responsabile relazioni internazionali: Mario Romano

Responsabile Medicina Legale: Demetrio Spinelli

Responsabile “Premio De Gennaro”: Mario Salvatore Motta

Membri del Consiglio: Giuseppe Carlevaro, Giovanni Cennamo, Luigi Marino, Augusto Morocutti

Collegio dei probiviri:

Paolo Arpa, Guido Lesnoni, Alessandro Mele, Roberto Ratiglia, Federico Maria Grignolo, Nicola Rosa, Stefano Zenoni

Fondatori

Claudio Azzolini, Marco Borgioli, Vittorio Bongiorno, Giuseppe Carlevaro, Giovanni Cennamo, Vito De Molfetta, Pasquale Alberto De Napoli, Cesare Forlini †, Alessandro Mele, Augusto Morocutti, Mario Salvatore Motta, Giuseppe Nuzzi, Roberto Ratiglia, Demetrio Spinelli, Giorgio Tassinari, Stefano Zenoni, Silvio Zuccarini


La “SIETO” è una Associazione non politica, indipendente, senza scopi di lucro, non ha finalità sindacali e non ha previsione di esercizio e/o partecipazione ad attività imprenditoriali, fatto salvo quelle necessarie all’attività di formazione continua.
Essa si propone lo scambio di informazioni, conoscenze ed esperienze riguardanti la patologia traumatologica e la ergoftalmologia, i trattamenti medici e chirurgici.
Le finalità istituzionali della Associazione sono rivolte:

  1. Alla collaborazione con il Ministero della Salute, Regioni e Aziende Sanitarie, organismi ed istituzioni pubbliche;
  2. Alla elaborazione di trial di studio e linee guida, in collaborazione con la SOI ed altre società scientifiche;
  3. Alla redazione del Registro Italiano dei Traumi; nonché mirano:
    1. A favorire gli interscambi fra medici oculisti, al fine di dare una maggiore diffusione alle soluzioni terapeutiche chirurgiche e non, ed alle iniziative profilattiche;
    2. A favorire un adeguato supporto culturale ed informativo per promuovere formazione tra i medici.

Tali obiettivi verranno perseguiti attraverso l’organizzazione ed il patrocinio di congressi, riunioni, corsi teorici e pratici mediante attività editoriali dedicate a tali scopi.
L’attività dell’Associazione si concretizza in particolare:

  1. Nella promozione di attività formativa permanente nei confronti degli associati attraverso l’organizzazione di congressi scientifici e corsi di aggiornamento periodici con certificazione ECM, prevedendo sistemi di verifica della qualità delle attività di formazione svolte;
  2. Nella pubblicazione, in riviste proprie o di altre Associazioni, di documenti notizie ed articoli scientifici inerenti la materia;
  3. Nella costituzione di una banca dati aperta agli associati;
  4. Nel promuovere la rivalutazione della traumatologia e della ergoftalmologia nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale e delle normative economiche inerenti;
  5. Nella costituzione di un portale Internet per l’interscambio di conoscenze tra gli associati e per la divulgazione delle iniziative dell’Associazione e, a tale scopo, è stabilito che una parte della quota associativa, nella misura annualmente stabilita del Consiglio Direttivo, dovrà essere devoluta alla gestione delle predette attività.